SpazioGiovani – Gianmarco Cangiano


Fonte foto: profilo Instagram di Gianmarco Cangiano

Proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta dei giovani talenti dei campionati giovanili italiani. Protagonista di oggi, Gianmarco Cangiano ala sinistra classe 2001 della Roma Primavera. Nato a Napoli, Gianmarco muove i suoi primi calci in una scuola calcio già dall’età di 4 anni. Il suo grande talento non tarda a venire fuori, tanto da attirare sin da subito le attenzioni degli osservatori di tutta Italia. È la Roma ad aggiudicarselo, quando lo porta a vestire giallorosso già all’età di 9 anni.

Nel vivaio giallorosso, il classe 2001 lascia il segno tappa dopo tappa, mostrando sempre più una crescita evidente, affinando le proprie caratteristiche e peculiarità.

Ala sinistra veloce, con spiccate doti tattiche ed ottima visione di gioco, fa del dribbling una delle principali caratteristiche; capace di saltare l’uomo con facilità, giocando a piede invertito rientra spesso verso il centro del campo concludere in porta con il destro a giro. A questo si aggiunge anche una discreta duttilità tattica, che lo ha portato più volte a ricoprire ruoli diversi dal suo naturale (trequartista, ala destra, prima punta).
Per caratteristiche tecniche e fisiche (brevilineo, 170 cm) è stato più volte accostato al conterraneo Lorenzo Insigne.

Il suo evidente talento gli ha permesso di ritagliarsi sempre un ruolo da protagonista in ognuna delle selezioni giovanili giallorosse. Prima dell’arrivo in Primavera, infatti, nella scorsa stagione ha contribuito alla vittoria del campionato Under 17 con 7 reti siglate in 20 presenze.

In questa annata, poi, nonostante non sia ancora maggiorenne e giochi con (e contro) colleghi anche di 3 anni più grandi, si è da subito dimostrato imprescindibile per mister Alberto De Rossi.  Già dalla seconda giornata di campionato ha rotto gli induci siglando una tripletta nel roboante 7-1 rifilato Milan.

Un elemento sul quale la società giallorossa punta molto; lo dimostra la convocazione in prima squadra arrivata già in questa stagione. La sua crescita procede spedita e, se non ci saranno battute d’arresto, non vediamo perché Gianmarco Cangiano non debba riuscire ad affermarsi anche nel calcio “dei grandi”.

di Rocco Lucio Bergantino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...