SpazioGiovani – Gianluca Gaetano

Talento classe 2000 della formazione Primavera del Napoli, Gianluca Gaetano è una delle pietre più preziose della rosa di Roberto Baronio.
Cresciuto con il pallone nei piedi, Gianluca appare essere un predestinato.

Dotato di doti tecniche non indifferenti,  fa della rapidità palla al piede una delle sua armi migliori, la quale gli permette di compiere ubriacanti serpentine, seminando il panico nelle retroguardie avversarie.
Dotato di un ottimo senso tattico, è capace di leggere in anticipo i movimenti dei suoi, servendo passaggi smarcanti e mandando in porta i suoi compagni.
A questo, il classe 2000 unisce un grande fiuto del gol che gli permette di ricoprire anche posizioni più avanzate.

Il suo score nelle giovanili partenopee, infatti, racconta di una grande confidenza con la rete; sono 32 le reti messe a segno nelle 41 partite con l’Under 17 partenopea. L’ottima media realizzativa, è stata mantenuta da Gianluca anche in Primavera con 26 reti messe a segno (e più di 20 assist serviti ai compagni) nelle 71 presenze totali.

Le sue qualità, grandi qualità, hanno avuto risonanza anche all’esterno dei confini del capoluogo campano, da una parte conducendo il ragazzo a vestire ben presto la maglia delle selezioni giovanili Nazionali, iniziando sin dall’Under 15, dall’altra attirando su di sé l’interesse di big club europei, com Liverpool e Bayer Leverkusen.

Un talento di valore assicurato che il Napoli dovrà sia coccolare nel modo giusto per permettergli di sbocciare definitivamente e affermarsi anche sui campi del “calcio dei grandi”, sia tenere stretto per evitare di vederselo sfuggire dalle mani, come troppo spesso accade alle grandi del nostro calcio, con i giovani talenti in rampa di lancio.

di Rocco Lucio Bergantino

Rispondi