Italiani all’estero – Gianluca Scamacca

Talento classe ’99, di proprietà del Sassuolo ed in prestito al PEC Zwolle (squadra di Eredivisie) Gianluca Scamacca è uno dei tanti calciatori italiani all’estero.

L’attuale esperienza in terra olandese, non è tuttavia la prima per il giovane attaccante neroverde; infatti, dopo aver compiuto il suo percorso di crescita nelle giovanili della Roma, nel 2015 il ragazzo si trasferisce al PSV (squadra da sempre sensibile in ambito di giovani talenti).

Il suo esordio tra i professionisti avviene il 22 gennaio 2016 con la seconda squadra del club olandese, Eerste Divisie contro il VVV-Venlo.

Il suo ritorno in Italia è datato 31 gennaio 2017, quando viene acquistato proprio dal Sassuolo. In emilia, Gianluca viene inserito nella formazione Primavera, nelle fila della quale si dimostra da subito decisivo. A fine (mezza) stagione sono 6 le reti segnate, 3 delle quali nel corso del Torneo di Viareggio, vinto dalla squadra neroverde.

Nella stagione successiva, aggregato alla prima squadra, riesce anche ad esordire in Serie A, il 29 ottobre 2017, a 18 anni, disputando i minuti finali della partita persa 3-1 contro il Napoli allo Stadio San Paolo.

Nel gennaio 2018, poi, il suo primo prestito, alla Cremonese in Serie B. Con la squadra di Cremona, il classe ’99 trova la sua prima rete fra i professionisti, il 14 aprile all’83’ del match contro il Palermo (rete decisiva per l’1-1 finale).

Arrivati ai giorni nostri, con la maglia del PEC Zwolle il ragazzo non è riuscito ancora trovare la via della rete, riuscendo a mettere insieme scampoli di match nella maggior parte delle sue presenze (10) con soltanto 2 incontri giocati dal primo al 90’.

Rispondi