La Top 11 dei palloni d’oro mancati

Clarence Seedorf

Molte volte criticato negli ultimi anni della sua carriera, forse anche ingiustamente, guardando il suo curriculum calcistico notiamo che i numeri di Clarence Seedorf lo rendono quasi unico.
Ovviamente stiamo parlando di una selezione difficile e i paragoni con altri grandi si sprecano, ma chi altro come Seedorf ha vinto 4 Champions League con tre squadre diverse?
Lo sapevate che è il quarto giocatore con più presenze nella storia della massima competizione europea dietro a nomi del calibro di Iker Casillas, Xavi e Maldini?
Forse ha pagato un po’ il “troppo lavoro per la squadra”, ma proprio questo dimostra come l’olandese fosse una pedina importante nel centrocampo delle squadre in cui ha militato non risparmiando di certo lampi individuali di un certo spessore.
Se dovessimo prenderlo in considerazione come uno dei possibili vincitori del “Pallone d’Oro alla Carriera” credo che dati i suoi numeri e il suo curriculum potrebbe rientrarci benissimo.

Rispondi