La Top 11 dei palloni d’oro mancati

Andrés Iniesta

Un giocatore dotato di numeri straordinari dentro il campo e nel palmarès, ha vinto tutto essendo decisivo in ogni partita, anche la meno importante.
Giocatore mai banale che compie magie senza il minimo sforzo, quasi se non sudasse quando gioca.
Andrés Iniesta rientra in quella cerchia di fuoriclasse che meriterebbero il premio, ma hanno avuto la “sfortuna” di giocare molto spesso all’ombra di un compagno di squadra il cui nome rientra in un duopolio che va avanti dal 2008.
I connotati tipici del vincitore ce li ha tutti sopratutto li ha avuti quando nel 2010 meritava lui più di tutti l’ambito premio.
Senza dubbio le sue giocate e la naturalezza con la quale compie veri e propri prestigi balistici hanno contribuito alle vittorie delle squadre n cui ha militato e facendo diventare grandi i suoi compagni.
Chapeau Don Andrés!

Rispondi