EDITORIALE – Napoli, pericolo scampato (per ora)

Il weekend di Serie A appena trascorso, stava per regalarci l’ennesimo strappo vincente per una Juventus con  il settimo tricolore consecutivo nel mirino.

Ritrovatosi sotto San Paolo contro il Chievo a pochi scampoli dal termine del match, ci hanno pensato Milik e Diawara a rimettere in corsa il Napoli, sempre a -4 dai bianconeri. Con uno scontro diretto ancora da giocare, ed un’altalena di emozioni che ogni giornata produce rivolti sempre nuovi, entrambe le squadre possono ancora ritenersi candidate alla vittoria.

Certo, i ragazzi di mister Allegri, oltre il vantaggio in termini di punti, hanno una maggiore attitudine a giocare sotto pressione per risultati così importanti. I partenopei, infatti, sembra stiano accusando il classico “braccino”, ritrovandosi più volte a complicarsi la vita anche contro avversari di caratura decisamente inferiore.

Tuttavia, quando i tifosi napoletani stanno ancora gustando il dolce sapore di una catastrofe scampata per un pelo, è già tempo di pensare alla prossima giornata, la quale potrebbe risultare nuovamente decisiva, in un senso o nell’altro, per la lotta tricolore.
Infatti, mentre la Juventus se la vedrà in casa con la Sampdoria non impeccabile delle ultime giornate, il Napoli sarà di scena a San Siro contro il rigenerato Milan di Gattuso. Un impegno ostico che i ragazzi di Mister Sarri non dovranno sbagliare, per continuare a portare avanti un sogno chiamato scudetto, ed arrivare allo scontro diretto del 22, con ancora qualcosa da dire.

di Rocco Lucio Bergantino

Rispondi