La Top 11 dei palloni d’oro mancati

Celebreambìto, ingiusto. Questi sono tre aggettivi che descrivono benissimo quello che è il riconoscimento individuale più importante per un calciatore. Il premio che dovrebbe sancire la propria supremazia nei confronti degli altri, il premio che dovrebbe affermarti come il migliore al mondo.
Con questo articolo non si vuole screditare l’istituzione e il valore del premio giudicandolo ingiusto, ma inevitabilmente nella storia del premio i secondi o terzi classificati avrebbero meritato l’ambito riconoscimento.

Abbiamo provato a creare una 3-4-3 dei “Palloni d’Oro Mancati” naturalmente cercando di essere il più oggettivi possibili e prendendo in esame il periodo che va dal 1990 ai giorni nostri.
Si è voluto restringere il periodo da analizzare in quanto a mio parere fare un confronto tra Puskàs (mai pallone d’oro ma sicuramente meritevole) e un giocatore del calcio contemporaneo sarebbe un paragone anacronistico senza senso.

Rispondi