Panini Stories – Hidetoshi Nakata

L’album delle figurine dei calciatori è una delle poche cose che non passerà mai di moda. Raccontano da decenni il calcio, immortalando le facce dei campioni.

Protagonista dell’appuntamento di oggi di Panini Stories è Hidetoshi Nakata.

 

Perugia

Stagione: 1998-1999

Presenze: 33

Gol: 10

 

 

Prima figurina presa in esame, quella della stagione 98-99, la prima di Hidetoshi in Italia, con la maglia del Perugia di Gaucci. Il giapponese non tarda ad ambientarsi, ripagando le speranze riposte in lui dall’eccentrico presidente, con 10 reti nella sua annata di esordio. Non sono gli unici gol in campionato con li club umbro del giapponese il quale, infatti, ne sigla altri 2 tra il settembre 1999 ed il gennaio 2000, momento del suo trasferimento a Roma, sponda giallorossa.

 

Roma

Stagione: 2000-2001

Presenze: 15

Gol: 2

 

Ed riguarda proprio la sua esperienza in giallorosso, la seconda istantanea presa in considerazione. Dopo la prima metà-stagione all’ombra del Colosseo caratterizzata da uno score di 15 presenze e 3 reti in campionato, il trequartista nipponico si rivela decisivo nell’annata dell’ultimo tricolore giallorosso. Infatti, nonostante il magro bottino di 2 reti, Hidetoshi proprio con una delle sue due uniche segnature stagionali, dà la scossa ai suoi compagni nello scontro diretto del Delle Alpi, quando la Roma era sotto di 2. Il suo gol con un tiro dalla distanza, infatti, non solo serve a dimezzare lo svantaggio, ma dà alla squadra di Capello l’energia vitale che la conduce ad tanto clamoroso quanto importante pareggio (siglato da Montella).

 

Parma

Stagione: 2003- gen.2004

Presenze: 12

Gol: 0

 

Continuiamo il viaggio nel tempo del calciatore asiatico, con la terza figurina, ossia quella riguardante l’ultimo scorcio della sua esperienza con la maglia del Parma. In terra emiliana, Nakata 67 presenze e 5 reti in campionato (e una Coppa Italia vinta), tra il giugno 2001 ed il gennaio 2004, momento del suo trasferimento di qualche km più a sud.

 

Bologna

Stagione: gen.-giu. 2004

Presenze: 17

Gol: 2

 

Ed è a Bologna, che il nipponico conclude la sua stagione 2003-2004 dove riesce a mettere insieme un discreto bottino di 2 reti, nelle sue 17 presenze totali.

 

Fiorentina

Stagione: 2004-2005

Presenze: 20

Gol: 0

 

Ultima stagione italiana per il nipponico (prima di sbarcare in Premier sponda Bolton, sua ultima squadra prima del ritiro), quella con la neopromossa Fiorentina post-fallimento, conclusa con uno score di 20 presenze e 0 gol in campionato, ed una salvezza raggiunta in extremis, all’ultima giornata con una vittoria per 3-0 nello scontro diretto con il Brescia (che invece retrocede).

di Rocco Lucio Bergantino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...