SpazioGiovani – Jens Odgaard, il “Dolberg” dell’Inter Primavera

Foto Marco Luzzani – GettyImages

Attaccante danese classe ’99, Jens Odgaard è la punta di diamante della formazione Primavera della società nerazzurra.
Arrivato in estate dal Lyngby(squadra si Superligaen ) vanta già 17 presenze e 4 reti con la prima squadra della società danese.
L’Inter è riuscita a portarlo a Milano vincendo la concorrenza di molti club italiani e non, che volevano assicurarsi le prestazioni del talentuoso attaccante.

Paragonato a  Kasper Dolberg, classe 1997 dell’Ajax, Jens non ha tardato a mettere in mostra le sue grandi qualità con la formazione di mister Vecchi.
Dotato di un grande fiuto del gol e di un ottimo tiro, è anche dedito al sacrificio ed al gioco di squadra.

Ottimo il suo ruolino di marcia anche con la nazionale; il classe ’99, infatti, ha esordito nel 2014 con l’Under 16 realizzando 3 gol in 8 partite, per poi passare all’Under 17 prima (8 reti in 17 match) e con l’Under 18 e Under 19 poi (7 gol totali).

Grande la sua prestazione nel derby contro il Milan lo scorso 16 settembre, con una tripletta che ha steso i ragazzi di Gattuso (all’epoca ancora allenatore della Primavera rossonera).
Oltre la tripletta nella stracittadina, fino a questo punto della stagione ha messo a segno altre 12 reti, divise tra Campionato, Coppa Primavera e UEFA Youth League (dove ne ha siglati addirittura 6 in 6 presenze).

Il suo percorso di crescita con la squadra nerazzurra è appena iniziato, ma Odgaard ha già fatto capire che il suo arrivo a Milano non è stato un caso.

di Rocco Lucio Bergantino

Rispondi