Napoli-Juventus come Juve-Toro del ’77?

Napoli-Juventus può passare alla storia  del calcio italiano come il duello più avvincente di sempre. Questa rivalità sembra ripercorrere un altro campionato, quello del 1976-77 che vide i bianconeri ancora in prima fila. Allora l’avversario di turno fu il Torino di Pulici e Graziani.

Un campionato davvero entusiasmante quello, dove la Juventus concluse in testa a 51 punti, con un Torino distaccato di una sola lunghezza (doveroso ricordare che allora in caso di vittoria la posta in palio era di 2 punti).

serie a 1977

Questa la classifica del campionato di Serie A stagione 1976-1977

In quella famosa stagione Juventus e Torino accumularono la bellezza di 101 punti sui 120 disponibili, praticamente l’85%. Oggi, Napoli e Juventus hanno la stessa percentuale, (119 sui 139 disponibili) viaggiando ad una media punti quasi disumana.

Ciò che è rimasto ancor di più nella storia di quel campionato fu che sia Juventus che Torino si guadagnarono a pari merito il titolo di “Campioni d’Inverno”, un unicum mai più verificatosi.

La sensazione che si ha a tatto oggi è che Juventus-Napoli in programma ad aprile sia davvero una “sfida Scudetto” più di quanto non lo sia stato in passato, quando i bianconeri erano soliti approcciare al big match con un considerevole +6 o +8 dal Napoli o dalla Roma di turno. Non ci sono per entrambe tante gare che potrebbero costargli dei punti e tutto potrebbe decidersi allo scontro diretto.

Nel ’77 la vittoria finale andò alla Juventus di Trapattoni. Vedremo se anche quest’anno la storia si ripeterà o se ci sarà un finale diverso.

di Valerio Vitali

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...