Tennis – Australian Open: Impresa Seppi che centra gli ottavi. Ottimo Nadal e super Kyrgios contro Tsonga

Andreas Seppi si è qualificato per gli ottavi di finale degli Australian Open battendo il vecchio Karlovic in quasi 4 ore di gioco. Dopo un primo set vinto per un break al sesto gioco per 6/3, inizia una battaglia lunga 3 ore e 56 minuti nella quale l’altoatesino si aggiudica il primo dei 3 tie break per 7/4. A quel punto sembrava fatta, poi c’è stato il risveglio del croato che  ha accorciato le distanze vincendo il tie break del terzo set al 3. Nel quarto set equilibrio sino al tie break che Andreas perde solo al 5. Al quinto set è battaglia vera, con Andreas che spreca un match point sul 5-4, ma si aggiudica il set alla seconda occasione, chiudendo per 9-7. L’avversario nel prossimo turno sarà Edmund che ha battuto Basilashvili 7/5 al quinto set.

Netta vittoria di Nadal che si sbarazza di Dzumhur in 3 set con il punteggio di 6/1 6/3 6/1. A fine gara Nadal ha dichiarato di aver giocato bene sia a rete, sia di diritto. Centra gli ottavi anche Carreno Busta contro Muller in 4 set combattuti. Dimitrov vince in 4 set contro il next gen Rublev che nei turni precedenti aveva eliminato Ferrer e Baghdatis. Partita molto equilibrata portata a casa dal bulgaro che diventa il bulgaro più vincente in Australia dopo la Maleeva. A fine gara Dimitrov ha spiegato che spiegato che ci sono aspetti del suo gioco che deve migliorare e che ha sempre più fiducia in se stesso.

L’argentino Schwartzman si sbarazza anch’egli in 4 set di Dolgopolov dopo aver perso il primo al tie break. Kyrgios elimina Tsonga vincendo 3 tiebreak. Partita dove Kyrgios non ha mai dato segni di nervosismo nonostante un pubblico in fermento mentre Tsonga, invece, ha discusso con l’arbitro. Kyrgios autore di tweener sui lob di Tsonga e di tanti punti a rete. Accede agli ottavi anche Marin Cilic che ha battuto Ryan Harrison in 3 set.

In campo femminile vittorie in 2 set della Allertova sulla Linette, della Mertens sulla Cornet e della Svitolina sulla Kostyuk.La Kostyuk di soli 15 anni è una delle prime rivelazioni di questo primo slam stagionale. La Svitolina è imbattuta in questo 2018. Vittoria più difficoltosa della Suarez Navarro, prossima avversaria dell’Italia, al terzo contro la Kanepi. Risicata vittoria della croata Martic contro la Kumkhum di nazionalità thailandese al terzo per 7/5. La Rybarikova dopo aver perso il primo set per 7/5 si sbarazza della Bondarenko per 6/3 6/1.

 

RISULTATI TABELLONE MASCHILE:

Edmund Basilashvili 7/6-3/6-4/6-6/0-7/5

Carreno Busta –Muller 7/6 -4/6-7/5 -7/5

Dimitrov-Rublev 6/3-4/6-6/4-6/4

Seppi-Karlovic 6/3-7/6-6/7-6/7-9/7

Schwartzman-Dolgopolov  6/7-6/2-6/3-6/3

Nadal-Dzumhur 6/1-6/3/-6/1

Kyrgios-Tsonga 7/6-4/9-7/9-7/6

Cilic-Harrison 7/6-6/3-7/6

 

RISULTATI TABELLONE FEMMINILE: 

Allertova-Linette 6/1-6/4

Martic-Kumkhum 3/6-6/3-7/5

Mertens-Cornet 7/5-6/4

Svitolina-Kostyuk 6/2-6/2

Rybarikova-Bondarenko 5/7-6/3-6/1

Suarez Navarro-Kanepi 3/6 -6/1-6/3

Kontaveit-Ostapenko 6/3-1/6-6/3

di Adamo Recchia (www.tiebreaktennis.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...