Fratelli nel pallone – Buon sangue, mente: Maradona, Seedorf & co.

In molti casi, l’avere un fratello campione ha fruttato importanti ingaggi a calciatori, nel migliori dei casi, poco più che discreti.

Hugo Maradona

Acquistato dal Napoli nell’estate 1987, poche settimane dopo lo scudetto del Napoli, il fratello minore de El Pibe de Oro viene prestato all’Ascoli di Costantino Rozzi. Dopo soltanto una stagione, dimostrandosi non all’altezza, abbandona la nostra Serie A, proseguendo la sua carriera tra Europa e USA.

Digao

Tanto alto (quasi 2 metri) quanto scarso (tanto), del fratello “buono” aveva soltanto la vaga somiglianza somatica. Per lui due anni di prestito al Rimini. Ai margini della rosa nel suo ritorno a Milano, conclude la sua carriera a causa di un grave infortunio al ginocchio.

Guillermo Burdisso

Sbarcato a Roma nel 2010, quando i giallorossi riscattarono il fratello Nicolas, Guillermo Burdisso mette insieme soltanto 2 presenze in Serie A.
Dopo Boca e Galatasaray, oggi veste la maglia del Leon, società messicana dove il difensore gioca con continuità.

Chedric Seedorf

Centrocampista classe ’83 ormai ritiratosi dal calcio giocato, Chedric ha seguito come un’ombra il fratello Clarence nelle esperienze con Real Madrid, Inter e Milan. Tuttavia è stato puntualmente mandato in prestito in squadre di leghe inferiori, come Legnano, Pizzighettone, Ostenda, Cambuur, Evian TG, Haarlem, Monza, con risultati non indimenticabili.

Jonathan Benteke

Quando il Crystal Palace ha acquistato il bomber ex Liverpool, ha dovuto prendere in carico anche il fratello 21enne. Riesce ad esordire in Premier, senza tuttavia lasciare nessuna traccia di sé.

Annunci

2 risposte a “Fratelli nel pallone – Buon sangue, mente: Maradona, Seedorf & co.

  1. Pingback: Fratelli nel pallone – La dinastia Gomis: Lys, Alfred e Maurice | Autogol al Novantesimo MAGAZINE·

  2. Pingback: Fratelli nel pallone – Higuain senior | Autogol al Novantesimo MAGAZINE·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...