Calcio&Ricordi – Miro Klose ed il derby vinto al 93′

Vincere un derby all’ultimo respiro con un gol del proprio giocatore di punta e, per giunta, sotto la curva dei propri tifosi? Sembra la trama di un film a lieto fine, tuttavia è il racconto di quanto successo nel derby della capitale, del 16 ottobre 2011.

La partita, ferma sul punteggio di 1-1 grazie alle reti di Osvaldo in apertura di match (al minuto numero 5) e di Hernanes al 51′, si avviava spedita verso il triplice fischio di Tagliavento (arbitro dell’incontro).

Un po’ tutti avevano già iniziato ad assaporare quel punticino guadagnato, sia sulla sponda biancoceleste che quella giallorossa del Tevere; tutti meno 1, Miroslav Josef Klose, il quale decise di mettersi in proprio per regalare ai propri tifosi, una delle gioie più belle.

Risultato? Olimpico (sponda Lazio) una bolgia, Reja sotto la Nord e Klose nell’Olimpo dei derby della Capitale.

di Rocco Lucio Bergantino

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...