Mondiale under 20 – Terza giornata (Gruppi B-D-E)

Vai ai Gruppi A-C-F

maxresdefault

Il Mondiale Under-20 da sempre riserva grandi sorprese al pubblico amante del calcio e rappresenta una vetrina importante per i giovani talenti di tutto il mondo.
Autogol al Novantesimo vi guiderà attraverso questa competizione con analisi delle partite ed aggiornamenti costanti per tutto l’arco del torneo.

GRUPPO B

Messico-Venezuela 0-1 (33′ Cordova) Highlights

Vincendo l’ultima partita del Gruppo B, il Venezuela chiude a 9 punti un cammino per ora immacolato e si piazza come testa di serie in vista degli ottavi di finale. A decidere la contesa è una rete rocambolesca di Cordova, top scorer del torneo a quota 4; il potente centravanti della Vinotinto, dopo aver saltato il portiere messicano, riesce ad eludere un disperato tentativo di salvataggio sulla linea di Mayorga con un tocco morbido che va a morire in rete. Spettacolari le iniziative dei soliti noti Penaranda e Soteldo, tirati a lucido per questo Mondiale, ma la difesa messicana in qualche modo riesce ad evitare ulteriori marcature. Il Messico mantiene così, per differenza reti migliore della Germania, il secondo posto, mente il Venezuela viaggia a vele spiegate, con l’obiettivo di dare una gioia a un Paese che sta vivendo giorni tremendi.

Germania-Vanuatu 3-2 (27′ Badu (G), 32′ Reese (G), 51′ Iyoha (G), 52′ Kalo (V), 77′ Kalo (V)) Highlights

La sfida con Vanuatu è, per la Germania, l’occasione di migliorare sensibilmente la differenza reti e dunque di assicurarsi la qualificazione. Al 27′ è Badu ad aprire le danze, con un mancino che bacia il palo interno e termina in rete. I gol di Reese al 32′ e di Iyoha in apertura di ripresa sembrano garantire alla Germania il secondo posto, alla luce delle notizie provenienti da Venezuela-Messico. Ci pensa Kalo però a riaprire ogni tipo di discorso con una doppietta. Nel finale la Germania non riesce a rimpinguare il bottino e si accontenta così di un posto tra le 4 migliori terze, che vale un ottavo di finale contro la rivelazione Zambia.

Classifica: Venezuela 9, Messico e Germania 4, Vanuatu 0

GRUPPO D

Uruguay-Sudafrica 0-0 Highlights

Partita con poco da dire quella tra Uruguay, certo del primo posto, e Sudafrica, praticamente certo dell’eliminazione. Sono diverse le seconde linee impiegate da entrambe le squadre; l’Uruguay ha comunque in mano il pallino del gioco per tutto l’incontro anche se non riesce ad essere incisivo sotto porta, con troppi errori di leggerezza da parte degli attaccanti. Il Sudafrica evidenzia i propri limiti tattici ed esce dalla competizione, forse sfavorita da un girone davvero troppo complesso da superare.

Giappone-Italia 2-2 (3′ Orsolini (I), 7′ Panico (I), 22′ Doan (G), 50′ Doan (G)) Highlights

Basta un punto agli azzurri per lasciarsi alle spalle il Giappone e per accedere agli ottavi di finale. Troppi calcoli però rischiano di essere controproducenti: arrivando terza l’Italia eviterebbe la corazzata francese nel turno successivo ma, in caso di differenza reti negativa, perdendo, rischirebbe altresì l’eliminazione. Niente freni dunque, infatti i ragazzi di Evani partono a razzo portandosi sul 2-0 in nemmeno 7 minuti. Al 3′ un ottimo Favilli crossa per Orsolini che deve soltanto spingere in rete, mentre pochi minuti dopo è Panico ad approfittare di uno svarione della retroguardia nipponica. Il Giappone con la sconfitta rischia di rimanere fuori dalle migliori 16, e già al 22′ porta il punteggio sull’1-2 grazie al suo miglior giocatore, Ritsu Doan del Gamba Osaka. Ancora Doan, al 50′, alla fine di una serpentina, mette alle spalle di Zaccagno la palla del 2-2, ristabilendo la parità. E’ un punteggio che fa comodo ad entrambe, ed infatti le squadre quasi si fermano ad attendere il triplice fischio. Agli ottavi sarà così Italia-Francia.

Classifica: Uruguay 7, Italia 4, Giappone 4, Sudafrica 1

GRUPPO E

Nuova Zelanda-Francia 0-2 (22′ e 37′ Saint-Maximin) Highlights

La Francia è l’unica squadra, insieme al Venezuela, a terminare a punteggio pieno il girone eliminatorio. I transalpini, farciti di riserve tra turnover e infortuni (il portierone Lafont ha accusato problemi al ginocchio), riescono comunque ad ottenere il massimo risultato col minimo sforzo. E’ Allan Saint-Maximin, uno che sarebbe titolare in ogni altra Nazionale del torneo, il mattatore di giornata: l’ex Saint-Etienne, prima con un bolide dal limite, poi con un cross sbagliato che si trasforma in parabola imprendibile per il portiere, realizza la doppietta che stende la Nuova Zelanda. Gli oceanici passano il turno da secondi classificati, in un girone tutt’altro che impossibile.

Honduras-Vietnam 2-0 (76′ Cruz, 93′ Alvarez) Highlights

Honduras-Vietnam è uno spareggio, e chi vince non è nemmeno sicuro del pass. La partita è molto tirata nella prima ora di gioco, e si apre solo negli ultimi 20′, quando saltano gli schemi con entrambe le squadre in cerca dei 3 punti. La sblocca Cruz, che finalizza un contropiede rapidissimo guidato da Douglas Martinez. Il Vietnam reagisce d’orgoglio e colpisce un clamoroso palo con Hai Nguyen, prima di capitolare nuovamente al 93′, quando Alvarez, solo al centro dell’area incrocia perfettamente sul secondo palo. La vittoria però non basta, dato che Honduras e Argentina sono le due escluse tra le terze classificate.

Classifica: Francia 9, Nuova Zelanda 4,  Honduras 3, Vietnam 1

OTTAVI DI FINALE

Venezuela-Giappone [martedì 30 maggio alle 10]

Corea del Sud-Portogallo [martedì 30 maggio alle 13]

Uruguay-Arabia Saudita [mercoledì 31 maggio alle 10]

Inghilterra-Costa Rica [mercoledì 31 maggio alle 13]

Zambia-Germania [mercoledì 31 maggio alle 13]

Messico-Senegal [giovedì 1 giugno alle 9.30]

Francia-Italia [giovedì 1 giugno alle 13.00]

Stati Uniti-Nuova Zelanda [giovedì 1 giugno alle 13.00]

 

di Luigi Favero

cropped-logo-autogol-con-magazine.png

 

 

 

Annunci

Una risposta a “Mondiale under 20 – Terza giornata (Gruppi B-D-E)

  1. Pingback: Mondiale Under 20 – Terza giornata (GRUPPI A-C-F) | Autogol al Novantesimo MAGAZINE·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...