Serie A – La classifica dal 2000 ad oggi.

Nelle 16 stagioni, dalla stagione 00/01 alla scorsa (15/16), si sono succedute in Serie A 3 diverse squadre laureatesi campioni d’italia (Roma una sola volta, Milan 2 volte, Inter 5 volte, e Juventus le restanti 8 volte), 52 retrocessioni, 116 squadre qualificate alle coppe europee e 42 squadre diverse (le quali diventano 43, se si prende in considerazione il Crotone, l’unica squadra debuttante nella massima serie, nella 16/17).

Prendendo in considerazione proprio ognuna delle 42 squadre che hanno calcato, nelle ultime 16 stagioni, i campi della nostra Serie A, proviamo a rispondere a il seguente quesito:

Quanti punti hanno totalizzato le squadre della Serie A, dal 2000 ad oggi?

Facendo riferimento alle classifiche finali di ciascun campionato, sommando i punti totalizzati da ciascuna squadra, è venuta fuori la seguente graduatoria

-Totale punti squadre Serie A, dalla stagione 00/01 alla stagione 15/16-

Squadra Punti
1 Juventus 1.172
2 Inter 1.110
3 Roma 1.095
4 Milan 1.053
5 Lazio 886
6 Udinese 814
7 Fiorentina 781
8 Parma 657
9 Chievo 640
10 Napoli 623
11 Sampdoria 587
12 Atalanta 560
13 Palermo 551
14 Bologna 504
15 Cagliari 470
16 Genoa 447
17 Torino 373
18 Siena 349
19 Catania 348
20 Reggina 305
21 Empoli 291
22 Lecce 286
23 Verona 240
24 Brescia 239
25 Livorno 221
26 Perugia 162
27 Sassuolo 144
28 Messina 105
29 Bari 94
30 Cesena 89
31 Piacenza 72
32 Ascoli 70
33 Modena 68
34 Carpi 38
35 Vicenza 36
36 Novara 32
37 Frosinone 31
38 Como 24
39 Pescara 22
40 Treviso 21
41 Venezia 18
42 Ancona 13

Con 8 campionati vinti (9 se si conta quello assegnato a tavolino all’Inter, in seguito alle vicende di Calciopoli), era inevitabile trovare in vetta a questa speciale graduatoria, la Juventus. Con ben 1.172 punti totalizzati, i bianconeri fanno segnare un +62 sulla seconda classificata. Mantenendo la stessa linea di ragionamento, quasi naturale è ritrovare i nerazzurri al secondo posto, con 1.110 totalizzati, in virtù dei 5 tricolori vinti. A dare nell’occhio è la presenza della Roma in terza piazza; il dato, seppur non classificabile come totalmente inaspettato, risulta essere quantomeno curioso, in virtù di una duplice ragione; infatti, da una parte, la squadra giallorossa (con i suoi 1.095 punti totali) paga un distacco di soltanto 15 punti dall’Inter pentacampione, dall’altra si piazza davanti al Milan (con un sonoro +42 punti), pur avendo vinto soltanto 1 titolo, a fronte dei 2 della società rossonera.

Una unica ragione sta alla base di entrambi i casi evidenziati sta nel fatto che mentre i Campioni di Italia si avvicendavano nel corso delle stagioni (Juventus Milan, Inter), la Roma è stata sempre lì a combattere, piazzandosi nelle posizione di rincalzo. Oltre la vittoria nel 00/01, infatti, la squadra giallorossa (nell’arco di tempo preso in considerazione) si è piazzata 8 volte seconda, 1 terzo posto e solo 3 volte fuori dalle prime 6.

Altro dato che balza agli occhi, è il grande vuoto presente tra il Milan quarto classificato, e la Lazio quinta, con un divario tra le due posizioni di 167 punti.

Molti dei dati presenti nella graduatoria sovrastante, sono influenzati dal numero di stagioni disputate nella massima serie, dalle varie compagini. E’ il caso, oltre delle società presenti nella parte bassa della graduatoria, anche del Napoli.
Per ovviare a questo vizio di forma, rapportiamo il numero dei punti totalizzati, al numero di stagioni disputate, col fine di ricavarne una classifica per media punti.

-Classifica media punti Serie A, dalla stagione 00/01 alla stagione 15/16-

Stagioni Media punti
1 Juventus 15 78
2 Inter 16 69
3 Roma 16 68
4 Milan 16 65
5 Napoli 16 62
6 Lazio 16 55
7 Fiorentina 14 55
8 Udinese 14 50
9 Palermo 14 50
10 Sampdoria 10 48
11 Sassuolo 12 48
12 Parma 13 46
13 Chievo 11 45
14 Genoa 12 44
15 Atalanta 11 43
16 Catania 10 43
17 Bologna 9 42
18 Cagliari 9 42
19 Torino 8 41
20 Empoli 8 41
21 Verona 7 40
22 Perugia 8 40
23 Siena 6 38
24 Reggina 7 38
25 Carpi 6 38
26 Livorno 4 36
27 Piacenza 3 36
28 Vicenza 3 36
29 Lecce 3 35
30 Messina 3 35
31 Ascoli 2 35
32 Brescia 2 34
33 Modena 2 34
34 Novara 1 32
35 Bari 1 31
36 Frosinone 1 31
37 Cesena 1 29
38 Como 1 24
39 Pescara 1 22
40 Treviso 1 21
41 Venezia 1 18
42 Ancona 1 13

Invariate le prime quattro posizioni, la sostanziale differenza è rappresentata dal quinto del Napoli, il quale mette una pezza al divario presente nella precedente graduatoria, tra le prime 4 e tutte le altre.
In coda, le squadre che hanno militato in Serie A soltanto per una stagione, retrocedendo, la maggior parte come ultime classificate (Ancona, Venezia, Treviso, Pescara, Como).

di Rocco Lucio Bergantino

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...