Giovani PROmesse – Nato per stupire: Andy Bangu

Immagine tratta da www.sport.strill.it

Immagine tratta da http://www.sport.strill.it

Luzayadio Andy Bangu, talentuoso centrocampista classe ’97, è uno dei talenti più lucenti della Lega Pro.

Cresciuto nelle giovanili della Fiorentina, società ancora proprietaria del cartellino, in estate è stato mandato a farsi le ossa nella terza serie italiana, con la maglia della Reggina.

Arrivato in Italia quando aveva 6 anni, Andy ha iniziato tirare i primi calci nella squadra della parrocchia di Costamasnaga (paese in provincia di Lecco).
Nelle partite disputate con la sua prima squadra, Bangu viene notato dagli osservatori dell’Atalanta i quali non se lo sono lasciati scappare (nello specifico, venne portato a Bergamo dall’osservatore Sergio Spreafico).
Andy in nerazzuro disputa 4 stagioni ad ottimi livelli, lasciando ovunque ottimi ricordi di sé.
Dopo i quattro anni a Bergamo, passa alla Fiorentina.
Il suo trasferimento a Firenze, non è stato privo di strascichi da parte dei dirigenti della società atalantina, i quali si sono da subito resi conto di aver perso un futuro fuoriclasse.

Andres Iniesta il suo modello (in alcune cose lo ricorda molto) brevilineo, (172 cm), ha nella precisione palla al piede, nella visione di gioco e nel dribbling, i suoi cavalli di battaglia.
Può svolgere più ruoli sulla mediana del campo; tuttavia quello davanti alla difesa è il posto in campo più consono alle sue caratteristiche.
Trovandosi nel vivo del gioco, difatti, può dare sfoggio dei suoi grandi colpi, aiutando i propri compagni e influendo in prima persona sulle partite.

Strepitoso lo score con la formazione Primavera della Fiorentina, con la quale il classe ’97, ha messo insieme un totale di 144 presenze, mettendo a segno ben 44 reti (con una media di 11 reti a stagione, nonostante la posizione in campo non propriamente offensiva), tra la stagione 12/13 e la scorsa (15/16) la sua ultima nel settore giovanile viola.

In questa stagione, la sua prima stagione da professionista, sembra non aver risentito molto il salto di categoria, dal calcio giovanile a quello dei “grandi”. Sono già 14, infatti, le presenze totali del ragazzo, e 3 le reti messe a segno (la prima, il 24 Agosto nel match di Coppa Italia Lega Pro, nel derby contro la Vibonese, terminato 2-2). In campo, sempre uno dei più positivi, con prestazioni quasi sempre ben oltre la sufficienza. Efficacissima diga davanti la difesa, ha messo in mostra una grande corsa  e inserimenti senza palla che spesso mettono in difficoltà le retroguardie avversarie. Ben presto, si è ritagliato un ruolo di protagonista nell’11 titolare amaranto.

Un vero e proprio talento, il quale ha davanti a sé una carriera lunga e, immaginiamo, di alto livello.

di Rocco Lucio Bergantino

logo-autogol-con-magazine

Annunci

Una risposta a “Giovani PROmesse – Nato per stupire: Andy Bangu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...