DirettaMundial – COLOMBIA-COSTA D’AVORIO 2-1 – I CAFETEROS, MINA VAGANTE DEL MONDIALE, BATTONO GERVINHO E COMPAGNI

immagine tratta da calcioweb.eu

immagine tratta da calcioweb.eu

Colombia e Costa d’Avorio scendono in campo per il primato del girone. I colombiani partono forte, ma Lamouchi mette in campo una squadra compatta con grande densità a centrocampo, forte di un Yaya Tourè che seppur non al meglio garantisce quantità e qualità in ogni zona del campo. Ne esce un primo tempo molto intenso ma con azioni confusionarie: le punte non sono fredde sotto porta e Webb tende a fischiare troppo, interrompendo ripartenze pericolose. Da sottolineare la grande palla gol capitata sul sinistro di Teo Gutierrez, che calcia malamente a lato della porta difesa da Barry. Il pallino del gioco sembra essere in mano ai Cafeteros, ma gli ivoriani si rendono pericolosi con Bony e Gervinho in contropiede. La ripresa è tutt’altra musica: dopo un primo tempo combattuto ma piuttosto avido di emozioni le due squadre si giocano il tutto per tutto con atteggiamenti ancora più offensivi. Dopo un gran palo di Cuadrado, al 64′ sugli sviluppi di un corner James Rodriguez stacca indisturbato e realizza di testa il gol del momentaneo 1-0, spaccando in due la partita. Lamouchi inserisce Drogba per Bony, cercando di riequilibrare le sorti dell’incontro, ma al 70′ il neo entrato Quintero realizza con un mancino chirurgico il 2-0, approfittando di un errore di Serey Die a centrocampo. La partita sembra chiusa, ma Gervinho la riapre al 73′ con una giocata delle sue: il romanista salta come birilli 3 difensori e batte Ospina sul suo palo. La squadra di Jose Pekerman però non soffre più di tanto nell’ultimo quarto d’ora e conquista vittoria e qualificazione agli ottavi con un’ottima prestazione nella ripresa. Sugli scudi il solito fenomenale James e Cuadrado, mentre nelle fila africane si salvano Gervinho e Aurier, apparsi decisamente in forma. Per gli ivoriani la qualificazione non dovrebbe essere un problema, visto che dovrebbe bastare un punto con la modesta compagine greca.

Colombia-Costa d’Avorio 2-1
Reti: 64′ Rodriguez (C); 70′ Quintero (C), 73′ Gervinho (C).
Colombia (4-2-3-1): Ospina 6,5; Armero 5,5 (70′ Arias 5,5), Yepes 6,5, Zapata sv, Zuniga 6; Aguilar 6 (77′ Mejia 5,5), Cuadrado 7; Ibarbo 5 (53′ Quintero 7), Rodriguez 6,5, Sanchez 6,5; Gutierrez 5,5. A disp.:  Mondragon, Vargas, Balanta, Valdes, Carbonero, Guarin, Bacca, Martinez, Ramos. All.: Pekerman 6,5.
Costa d’Avorio (4-2-3-1): Barry 6; Aurier 7, Bamba 6, Boka 5,5, Die 5 (70′ Bolly 5,5); Gradel 5,5 (66′ Kalou 5,5), Tiote’ 5,5; Toure’ 6, Zokora 6, Bony 5 (59′ Drogba 6,5); Gervinho 6,5. A disp.:  Gbohouo, Sayouba, Akpa-akpro, Djakpa, Toure’, Viera, Diomande’, Sio, Ya Konan. All.: Lamouchi 5.
Arbitro: Howard Webb 7.
Note: Ammoniti: Tiote’, Zokora (C).
Angoli: 5-5. Rec.:  pt 2′, st 6′.

Di Luigi Favero

Rispondi