DirettaMundial – PORTOGALLO, CHE TRISTEZZA. MULLER, CHE GODURIA; GERMANIA 4 PORTOGALLO NIENTE

Immagine tratta da it.eurosport.yahoo.com

Immagine tratta da it.eurosport.yahoo.com

Doveva essere il big match del Gruppo G, si è trasformata, invece, in una colossale disfatta per la nazionale portoghese.

Ronaldo ed i suoi, arrivati con tante aspettative e sogni di gloria a questo debutto mondiale, vedono da subito l’incontro mettersi in salita. Muller, infatti, al 12’ minuto porta in vantaggio i suoi trasformando dal dischetto (rigore fischiato per fallo del portoghese Joao Pereira). Ronaldo & co. provano a reagire, ma gli attacchi degli iberici appaiono confusi e privi di rigore tattico. CR7, sommerso dai fischi dei tifosi avversari ad ogni tocco di palla, ci prova più volte dalla distanza ma i suoi tentativi non fruttano nulla ai ragazzi di Paulo Bento. La partita prosegue tra lampi tedeschi e sortite offensive portoghesi. Nel quarto d’ora finale della prima frazione, i tedeschi chiudono i conti con le reti di Mats Hummels al 32’, e con la doppietta (provvisoria) di Thomas Muller (al primo minuto di recupero).
Ad agevolare il compito degli uomini di Low, c’è il “solito” Pepe, che si fa cacciare al 37’ per una testata rifilata al tedesco Muller.

La ripresa è poco più di una formalità per entrambe le squadre. La Germania amministra con calma e precisione, il Portogallo vede nei tentativi della sua stella, Ronaldo, gli unici segni di vita. Tuttavia, c’è ancora tempo per il mattatore dell’incontro, Muller, per segnare la prima tripletta in questo mondiale (al 78’), prima di uscire qualche minuto dopo tra gli applausi dei suoi tifosi.

La partita termina 4-0; la Germania torna “a casa” con una prova di forza notevole, che va persino oltre le più rosee aspettative della vigilia. Muller schierato come “falso nove” è stata senza dubbio la mossa vincente. Di male in peggio per Cristiano Ronaldo, che resta a secco di reti, punti e con il discorso qualificazione che si complica fortemente.

TABELLINO

GERMANIA-PORTOGALLO 4-0
GERMANIA (4-3-3)
: Neuer; Boateng, Mertesacker, Hummels (73′ Mustafi), Hoewedes; Khedira, Lahm, Kroos; Oezil (62′ Schuerrle), Mueller (82′ Podolski), Goetze. All: Loew.
PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patricio; J. Pereira, B. Alves, Pepe, F. Contreao (65′ A. Almeida); Moutinho, Meireles, Veloso (46′ R. Costa); Nani, H. Almeida (28′ Eder), C. Ronaldo. All: Bento
Arbitro: Mazic (Ser)
Marcatori: 11′ Rig., 45′ + 1′ e 78′ Mueller, 32′ Hummels (G)
Ammoniti: 11′ Joao Pereira (P)
Espulsi: 37′ Pepe (P)

di Rocco Lucio Bergantino

Rispondi