Facce da Mondiale – LUKE SHAW

Immagine tratta da www.content.reuters.com

Immagine tratta da www.content.reuters.com

Stupore tra i sudditi di sua maestà la regina Elisabetta.
Nella spedizione inglese che partirá alla conquista di Brasile 2014 spicca il nome del 18enne Luke Shaw.

Il biondo terzino sinistro frutto del vivaio del Southampton, ha disputato una stagione da assoluto protagonista nel suo club, al quale é legato con un contratto fino al 2018.
Le sue prestazioni hanno attirato l’attenzione di mister Roy Hodgson e di tanti club europei pronti a contendersi il suo cartellino a suon di milioni di euro.
Convocazione meritata quindi ma quantomeno inaspettata.

Shaw ha esordito solo nello scorso mese di marzo nella nazionale maggiore inglese.
La sua “grande” esperienza – maturata per giunta in una gara amichevole – gli ha permesso di sbaragliare la concorrenza assicurandosi un posto sullo stesso aereo di Gerrard, Lampard, Rooney, campioni che fino a qualche anno fa poteva ammirare solo in tv.
Luke Shaw è nato il 12 luglio 1995 e sogna di festeggiare il suo 19esimo compleanno nell’isolamento di una stanza d’albergo brasiliana.

Domenica 13 luglio a Rio de Janeiro si giocherá la finale del campionato mondiale e Luke spera di farsi un regalo fantastico. Leighton Baines, esterno dell’Everton, sarà con ogni probabilità il terzino sinistro titolare e Shaw dovrà sgomitare per trovare posto in campo. Ma il ct inglese ha mostrato grande coraggio inserendo Shaw nella lista dei 23 convocati, fermarsi ora sarebbe un peccato. Mister Hodgson…
The Shaw must go on!!

di Claudio Gadaleta

Rispondi