L’Angolo Viola – I CILENI, CROCE E DELIZIA DI QUESTA FIORENTINA

Getty Images

Getty Images

Mati Fernandez sta finalmente ripagando la grandissima stima che Montella gli ha sempre dimostrato e le molte occasioni che gli ha concesso.

L’anno passato è stato di transizione e di ambientamento per lui, ma si vedeva che era un giocatore particolarmente tecnico, anche se lento e troppo “giocoliere”.
Dava l’impressione di trovarsi lì in mezzo al campo per caso, sempre un po’ spaesato e mai incisivo.
Ricordava, a mio modesto parere, il peggior Mario Alberto Santana; troppi infortuni e poche presenze.

Se a giugno fosse stato venduto, non credo proprio che ci sarebbe stata una rivoluzione del popolo viola. Invece è rimasto e ha iniziato la stagione 2013-14 come aveva finito, nel completo anonimato, a parte qualche partita sul 6. Sempre molliccio, inconcludente e tanti errori. Poi, improvvisamente, la svolta.

In Coppa Italia, col Chievo, avversario …modestissimo, Mati Fernandez è il migliore in campo, pure meglio di Borja Valero.
Ma la notizia è che Mati corre ! Col Torino gioca bene, ma non benissimo. A Catania invece fa un gol di una difficoltà estrema, un gesto balistico che solo i giornalisti sportivi italiani potevano parlarne zero ! Un esterno al volo preciso e veloce, un gol da fuori classe. Se continua su questa strada Aquilani comincerà a scaldare un po’ di più la panchina, poco ma sicuro.

L’altro cileno invece, un caratterino di quelli; furbo, permaloso, carismatico e polemico, ma quando ha la palla ai piedi e gioca come sa non puoi che battergli le mani.
A Catania ha giocato una partita suprema, non ha fatto vedere il boccino a nessuno e lo smistava dove e come voleva lui. Unico nel suo ruolo.
Un fenomeno. Però, bisogna essere sinceri, era da parecchio che non si vedeva un Pizarro del genere, così “imponente” a centrocampo.
Ora Pizarro serve, la sua personalità e la sua classe sono vitali per il gioco di Montella. Aquilani ha dimostrato che fra lui e il cileno c’è un abisso. Adesso il Pek è tornato, i centrocampisti avversari sono avvisati.

di Io tifo Fiorentina e me ne vanto

Rispondi