Serie A – ANDREA LUCI E LA SUA BATTAGLIA

Normal
0

14

false
false
false

IT-CH
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
text-align:justify;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;}

(Foto Novi)

(Foto Novi)

Stanno facendo il giro di tutti i siti web e i telegiornali sportivi e non, le dichiarazioni di Andrea Luci (centrocampista e capitano del Livorno).
Andrea Luci e sua moglie Lisa, con coraggio e grande forza, raccontano il grande dramma che stanno vivendo.
Loro figlio, di sei anni, è affetto dalla fibrodisplasia ossificante progressiva. Questa atroce malattia è una delle più rare tra le malattie rare che esistono. A dimostrazione di ciò, c’è il fatto che ad tale “infame” malattia colpisce 1 bambino su 2 milioni.

Andrea e Lisa hanno deciso di rendere pubblica la notizia col fine di sensibilizzare l’opinione pubblica ad aiutare la ricerca e dare un contributo (anche piccolo) per dare una speranza alle famiglie che, come  loro, stanno vivendo questo dramma.

La notizia non è passata inosservata ed ha prodotto i primi risultati. Nella cura dei tifosi amaranto, durante la partita contro la Juventus, sarà organizzata una raccolta fondi da devolvere alla F.O.P. (Fibrodisplasia Ossificante Progressiva) Onlus.  Un gesto di forza e dignità umana “doveroso” e spontaneo.

Per chiunque volesse contribuire ecco alcune informazioni utili.

Aiutiamo Andrea Luci e sua moglie a combattere questa battaglia.

 

Dal sito www.fopitalia.it:

Aiuta Fop Italia

Se scegli di essere a fianco di F.O.P. Italia basta un semplice gesto di solidarietà. Qualunque sia il suo valore, una donazione a F.O.P. Italia può fare la differenza, per la vita di un bambino. Effettuare una donazione è facile e rapido: puoi versare il tuo contributo tramite bonifico Bancario o C.C.P.

I dati sono i seguenti:

F.O.P. Italia Onlus – aiuta la ricerca – Via Massa, 16 – 38063 Sabbionara d’Avio (TN) – Cod.Fisc. 94031440228

Conto c/o Banca di Trento e Bolzano fil. Rovereto IBAN BTB cod. IT21O0324020879651100214974

Conto C. Postale 75417170 Uff. Postale Avio (TN) IBAN POSTA cod. IT88X0760101800000075417170

Rispondi